Noi del quarto e la solidarietà